22.4.16

Quando viaggio



Quando viaggio ...

Dimentico il codice del badge del lavoro.
Dimentico la password della mail di lavoro.
Dimentico i nomi di alcuni studenti.
Dimentico dove ho nascosto il disco rigido,
con tutte la mia vita didattica e fotografica.

Dimentico com'è guardarsi allo specchio per più di 20 secondi.
Dimentico com'è sedersi a una scrivania.
Dimentico com'è avere uno shampoo grande, un dentifricio grande.
Dimentico il balsamo, la crema idratante, a volte di pettinarmi.

Dimentico di avere più di 4 magliette, più di due pantaloni.
Dimentico il frigo, le mensole, la scopa, la lavatrice.
Dimentico il mio cuscino e il letto duro, 
mi innamoro di altri letti con forme altrui.

Sono piena di patacche e molliche.
Mi abbronzo e mi arrugo.
Sono occhio (solo uno, quello che vede) a caccia di dettagli.
Guardo i tetti, guardo le finestre.
Cerco frasi, cerco graffiti.
Mi addormento e al risveglio mi chiedo
Dove sono, chi sono.


6 comments:

  1. Ed è proprio per questi motivi che ti piace viaggiare, giusto?

    ReplyDelete
  2. Esattamente lo stesso per me.

    ReplyDelete
    Replies
    1. devo fare un risettaggio generale del cervello quando torno, soprattutto dalla Scozia!

      Delete
  3. Replies
    1. Ma un viaggetto insieme, quando???

      Delete

Che ne pensi?
¿Qué opinas?
What do you think?