6.12.14

Succede in classe 1



Ho deciso di aprire questa rubrica di momenti tragicomici in classe, di solito li scrivo su facebook, ma finiscono persi fra le mille cose del mio muro, invece così, cari colleghi professori, quando vorrete morire, potrete sempre venire qui a ridere alla faccia mia ...

XXXXXXXXXX GIORNALIERA PORNOGRAFIA XXXXXXXXXXXXX

Classe di quasi pensionati. Inglese iniziale, che più iniziale non si può.
Stavamo vedendo i contenitori e contenuti.
Che significaaaaaa ...

A glass of wine = un bicchiere di vino.
A bottle of water = una bottiglia di acqua.
A box of chocolates = ?

Niente, nessuna risposta.
Faccio la mimica di box e di io che mi ingozzo di cioccolatini.
Sassi? Patatine? Biscotti?
Voglio morire. Sto sudando le 7 camicie. Con questa classe mi devo sgolare.
I neuroni rantolano.
C'hanno 60 anni e pare la prima elementare.

Lampo di genio, decido di farglielo indovinare in un altro modo:
Forrest Gump said life is like a box of chocolates ...
Spero che così lo capiscano.

Mi guardano ancora come se fossi l'aliena che sputacchia strane vocali.
Nun ce la faccio più, mi do per vinta. Faccio ciò che non vorrei fare mai.
TRADUCO.
E con una voce fra l'invasata e il condannato al patibolo grido in spagnolo:
lo que decía Forrest Gump, que la vida es una caja de CONDONES.

Lo dico e vorrei morire davvero, fulminata istantaneamente, mazzata da un dizionario fra capo e collo.
Cioccolatini = bombones
Preservativi = condones

Ho sbagliato parola!

Scoppiano a ridere tutti, e io con loro. Ma talmente tanto, talmente tanto, che mi cominciano a uscire le lacrime. Tantissime lacrime. Quasi mi strozzo. Bevo e mi esce l'acqua dal naso. Devo uscire dalla classe perché rischio il soffocamento.

Ecco, dopo quel giorno là non li ho più potuti trattenere, ogni scusa era buona per un po' di pornografia spicciola.

XXXXXXXXXX LA SIMBOLOGIA DEI SUONI XXXXXXXXXX

 Io amo la fonetica, quindi in classe facciamo spesso esercizi di pronuncia e con i simboli.
Insegno inglese a spagnoli, quindi è parecchio utile.
Oggi uno studente mi fa:

Cecilia, però questi simboli che hai inventato io non li capisco. Cioè, a che servono? Insomma, quando scrivo come devo scrivere?

Lo guardiamo tutti interdetti.

Lui continua: sì, questo alfabeto strano, insomma, ora mica mi posso mettere a imparare come scrivere un'altra volta.

Ci ho messo un paio di minuti a capire che 'sto tipo, da ottobre a oggi pensava che la fonetica fosse una nuova calligrafia. Inventata di sana pianta da me.

XXXXXXXXXX ALCOLISTI ANONIMI XXXXXXXXXX

Io: Cosa bevono gli italiani a colazione, ragazzi?

Alunna: Limoncello!

Altro alunno: no, il limoncello no, che è alcolico!

Alunna (sorpresissima): Alcolico? Noooooooo! Macché! Lo prendi a colazione e fa benissimo, me lo ha detto un amico, un bicchierino di limoncello caldo e cominci la giornata con tanta energia.

Ecco, magari a volte imparare le lingue è utile per capire la differenza fra succo di limone e limoncello. Il fegato ringrazia.





14 comments:

  1. Sei troppo divertente!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Beh, in certi momenti mi vorrei più buttare dalla finestra, ma vabbè ...

      Delete
  2. Ahahah!!!

    Una buona risata prima di ricominciare a scrivere!

    Buon sabato e lungo week-end!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ripenso al giorno di Forrest Gump, mi faceva male la pancia per quanto avevo riso!

      Delete
  3. ohhoho vedi quando ci metti il sesso tutto é piú divertente!! pensa se dicevi pure cojones e non condones, jejejej ;) peró quella del limoncello non la sapevo, ohh che dire proveró anch'io a farmi un limoncello caldo la mattina, magari funziona. o un po' di vin brulé che forse é meglio, di sicuro la giornata migliora immediatamente!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma sì, che buono che deve essere il limoncello caldo, mo apro una bancarella!

      Delete
  4. Ahahahah spettacolare la caja de condones, specialmente unita ai tuoi gesti di ingozzarti :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non avevo mai pensato a queste due immagini insieme, cioè magari questi per un briciolo di secondo mi hanno immaginata pornostar!

      Delete
  5. La prima è troppo divertente!

    ReplyDelete
    Replies
    1. A pensarci ora, adistanza di anni, sì!

      Delete
  6. Ho riso tantissimo specie quando hai raccontato dell'acqua che ti è uscita dal naso. Perché quella sono io, sempre.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ieri mi sono messa a ridere mentre stavo mangiando una banana e sono riuscita a farmi uscire anche quella dal naso!

      Delete
  7. ahhahaaahha
    e adesso vado a farmi una scodella di weetabix e limoncello che qua sono le 8.30am

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vedi! Invece dell'acqua un bel bicchiere di limoncello e passa la paura!

      Delete

Che ne pensi?
¿Qué opinas?
What do you think?